Tuesday, 8 August 2006

Tonno al forno con patate

Questa sera mi sono inventato questo piatto: trancio di tonno fresco la forno con patate e pomodorini :)))
Il piatto è semplicissimo e in un ora si fa tutto.

ingredienti per 2 persone:

  • 2 tranci di tonno fresco da 250gr l'uno
  • 3 patate grandi
  • 10/15 pomodori ciliegini
  • 2 spicchi d'aglio
  • olio extravergine (sempre!) d'oliva

preparazione:

imposto il forno a 180°, quindi sbuccio le patate e le faccio a dadi; le metto in un recipiente (tipo piccola insalatiera), le salo e le lascio lì per fargli perdere un po' di liquido.
Prendo una teglia (larga una quarantina di centimetri) ci metto l'aglio senza togliergli la "buccia" e ci verso dell'olio (abbastanza da riuscire a spargerlo su tutto il fondo della teglia semplicemente inclinandola).
Scolo la patate e le asciugo con dello scottex, le metto nella teglia, le giro in modo che si oleino per bene e metto la teglia nel forno che nel frattempo ha raggiunto la temperatura impostata.
Lavo i pomodorini e li taglio a metà.
Prendo le "bistecche" di tonno e le salo da ambo i lati.
Do una giratina alle patate con un mestolo di legno facendo attenzione a non romperle. Perfetto! non si sono neppure attaccate :)
Dopo un ventina di minuti le patate cominciano a colorirsi un poco; le tiro fuori dal forno, le rimescolo, metto le due "bistecche" sopra le patate e spargo i pomodori tra le patate. Di nuovo in forno.
Dopo 15/20 minuti il tonno è cotto.
Lo metto nei piatti, ci metto accanto le patate con i pomodori, guarnisco con del lollo verde (un varietà di lattuga), un filo d'olio a crudo... et voilà... la cena è pronta.

7 comments:

Gillo said...

bono !
a me non me la prepari mai na cenetta coi fiocchi !


e pensa' che sonamo insieme.........

Il Gobb said...

Preso nota, ho una cenetta galante fra un po' e a lei il pesce piace assai: sei stato utile! ^______^

Anderton said...

Il megliore tono che ho mangiato, era nell'Alpi italiani, prossimo da Como. Il tono aveva stato pescatto in Sicilia un giorno fa. Me ricordo ancora de suo gusto...

Decio Biavati said...

Ottima ricetta! Ho appena sperimentato e a parte i tempi un po' più lunghi per cuocere il tonno (esistono due forni uguali?), per il resto ho seguito alla lettera e il risultato è stato entusiasmante.

Grazie.

Anonymous said...

Ma state sempre a pensà a magnà...!!! Che ve possino strozzavve...

Anonymous said...

Grazie per la ricetta che ho trovato inserendo le parole chiave tonno (comprato ieri al super) e pomodorini (freschi dal mio orto). L'unico appunto e' che ho utilizzato patate rosse (vivo negli Stati Uniti e qui sono molto comuni) e questo ha comportato un deciso allungamento del tempo totale di cottura che e' andato ben oltre l'ora prevista.

In ogni caso, il risultato e' stato un successone. Un'ultima cosa, una spruzzata di pepe bianco verso la fine della cottura ha dato il tocco finale.

ciao Gianni

Fabiana said...

Era proprio quello che cercavo....anche se l'ho trovato con qualche anno di ritardo!!